Freddo e maltempo, attenzione al vortice ciclonico sulla Sicilia

di Antonio Corbo

L’ultima immagine del satellite ci fa notare come l’afflusso di aria fredda sta generando maltempo diffuso su molte zone dell’Europa e sul centro Nord italiano e sulla Sardegna. L’irruzione artica è in piena azione, il nucleo gelido in quota sta entrando dalla valle del Rodano e sta innescando la formazione di un intenso vortice depressionario sul Tirreno. Quello che si formerà nelle prossime ore sarà un vortice ciclonico davvero spettacolare.

Dagli ultimi aggiornamenti il minimo di bassa pressione raggiungerà un valore record per il Mediterraneo di 975 hPa e per alcuni modelli, addirittura 970 hPa. E alla quota di 5000 metri viaggerà con termiche di -32/-35. Un mostro della natura! I venti attorno al ciclone raggiungeranno la massima intensità in mare aperto, a largo della Sardegna colpendo con raffiche estreme le coste algerino tunisine. Proprio in questo settore le onde potrebbero essere eccezionali con danni. Tra Sardegna e Sicilia attese raffiche fino a 100 km/h con forte maltempo.

Intanto, stiamo entrando nella fase clou. L’aria fredda sta dilagando nel Mediterraneo entrando dalla Valle del Rodano. Sta iniziando a formare un vortice ciclonico a ridosso del basso Tirreno profondissimo con valori pressori,record di 980/970 hPa. Dal tirreno,si sposterà a sud della Sicilia e poi verso lo Ionio. Entro venerdì innescando un’intensa fase di maltempo su tutta l’Isola. Soprattutto da domani pomeriggio e in particolare venerdì, attiverà una burrasca di Grecale e Tramontana con raffiche fino a 80-100 km/h. Durante le precipitazioni, la quota neve abbasserà notevolmente probabilmente attestandosi sui 500/700 metri. Alla quota di 1500 metri nelle prossime ore entreranno termiche di -2/-3.. e le temperature abbasseranno riportandosi sotto media.

Il peggioramento ormai è ai nastri di partenza.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Twitter