HERPES ZOSTER O FUOCO DI SANT’ANTONIO

di Diego Insalaco

L’Herpes Zoster o Fuoco di Sant’Antonio è una malattia causata dalla riattivazione del virus della varicella. La maggior parte degli adulti ha contratto il virus della varicella ed è a rischio di sviluppare l’Herpes Zoster. La malattia si presenta inizialmente con un forte dolore accompagnato dall’eruzione di vescicole sul torace, sulla schiena o, più raramente, su altre parti del corpo. Generalmente il dolore si risolve nell’arco di 2-4 settimane ma in un caso su 5 diventa cronico e dà luogo alla nevralgia post erpetica che può durare mesi  o, addirittura, anni. Si tratta di un dolore continuo, bruciante che interferisce con le normali attività quotidiane, come , ad esempio, vestirsi. Il principale fattore di rischio è legato all’età: i casi più frequenti si verificano nelle persone dai 50 anni in su. Alcune patologie croniche come diabete, Bpco e malattie cardiovascolari possono aumentare il rischio di contrarre la malattia. La Regione Sicilia offre gratuitamente la vaccinazione contro l’Herpes Zoster e la Nevralgia post erpetica a :

– tutti i cittadini tra 65 e 75 anni;

– tutti i cittadini appartenenti a categorie a rischio, ad esempio diabetici, cardiopatici o affetti da bronco pneumopatia cronica ostruttiva.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Twitter