L’Agenzia Europea dei farmaci dispone il ritiro di medicinali a base di valsartan

di Diego Insalaco

L’Agenzia europea dei farmaci (EMA) informa che sta revisionando i medicinali contenenti il principio attivo valsartan fornito da un’azienda cinese. La revisione è stata avviata dopo che l’azienda ha rilevato un’impurezza, in codice  NDMA, nel principio attivo valsartan che l’azienda  fornisce ai produttori  di alcuni medicinali disponibili nell’Unione Europea. L’NDMA è classificata come probabile cancerogeno per l’uomo in base ai risultatati di test di laboratorio. Mentre la revisione è in corso, le autorità nazionali di tutta lUE stanno ritirando tutti i medicinali contenenti valsartan fornito dall’azienda cinese. Valsartan è un antagonista del recettore dell’angiotensina II usato per trattare l’ipertensione, infarto cardiaco recente e insufficienza cardiaca. L’EMA raccomanda di non interrompere l’assunzione del medicinale a base di valsartan a meno che non venga suggerito dal medico o dal farmacista.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Twitter